Consigli per le vacanze in barca a vela

Scriviamo qui le risposte alle domande che ci vengono poste più spesso e vi diamo alcuni consigli per le vacanze in barca a vela, ma non dimenticate che chiamando in sede risponderemo volentieri ad ogni vostra domanda.

+39 3356493405 | cso@skipperoceanici.it

Come si svolge una vacanza in barca a vela?

Dipende molto dall’itinerario: alcuni luoghi, come le Eolie, sono caratterizzati da isole molto mondane dove, dopo le veleggiate e i bagni del giorno, si scende a terra per cena e passeggiata. Altre zone sono selvagge e disabitate, quindi si scende a terra per passeggiate e bagni, ma le serate si passano in rada all’ancora. Altri luoghi ancora, come quelli che si toccano durante le vacanze in barca a vela in Sardegna del nord, alternano porticcioli a isole disabitate.

In generale si veleggia per qualche ora alla mattina per raggiungere un’isola o una rada dove passare le ore centrali della giornata e nel pomeriggio, se le condizioni lo consentono, si può navigare ancora qualche ora per raggiungere un ridosso per la notte.

Per questo preferiamo sempre parlare con chi vuole venire a bordo e vi chiediamo di telefonarci: vogliamo essere sicuri di proporvi la vacanza in barca a vela più adatta a quello che cercate e che desiderate per le vostre preziose vacanze.

Le nostre vacanze in barca a vela sono comuqnue sempre un’esperienza di contatto con il mare e con la natura molto diretta: dormendo in rada, all’ancora, la mattina vi basterà svegliarvi e uscire dalla cabina per fare un tuffo in mare. La sera saranno argomento di conversazione i tramonti sul mare e le stellate in cielo. E di giorno, se farà caldo, basterà tuffarsi per avere un po’ di refrigerio.

Date un’occhiata i nostri itinerari di vacanza in barca a vela e poi contattateci per avere consigli sulla vacanza in barca a vela più adatta alle vostre esigenze

Il video qui sotto racconta una giornata a bordo di Freya, la barca di Omero Moretti.

Sul  canale YouTube Omero Moretti Vela ne trovate molti altri.

Cosa significa imbarchi individuali?

Per fare una crociera in barca a vela non è più necessario noleggiare tutta la barca, infatti potete imbarcarvi con noi anche da soli o in coppia e trascorrere la vostra vacanza condividendo la barca con persone che hanno prenotato il vostro stesso periodo. Le nostre barche sono particolarmente adatte a questa tipologia di imbarco avendo tutte cabine private con bagno. Insomma da un lato potrete fare nuove amicizie ma dall’altro avrete tutta la vostra privacy. Un modo nuovo e moderno per passare sul mare le vostre vacanze ad un costo sempre accessibile.

Come faccio il bagaglio per una vacanza in barca a vela?

Quello sul babaglio è uno dei più importanti consigli per le vacanze in barca a vela. Sappiamo per esperienza che metà degli abiti portati non vengono poi usati.

La vacanza in barca è piuttosto “naturale” quindi pochi abiti comodi e sportivi: magliette e pantaloni corti, costumi da bagno, tute di cotone. Per la sera una giacca impermeabile leggera, una felpa ed un paio di pantaloni .

Importanti: asciugamani personali, teli mare, occhiali da sole, creme solari, cappello.

Per quando siamo in porto o si va a cena fuori, portatevi pure qualcosa che vi fa piacere indossare.

Che tipo di bagaglio conviene portare a bordo?

Un bagaglio assolutamente non rigido e senza ruote, tipo borsa o sacca in tessuto e meglio 2 pezzi piccoli che uno troppo grande. Tutto lo spazio che il bagaglio occuperà in cabina sarà spazio in meno per voi!

La biancheria viene fornita a bordo?

A bordo troverete cuscini, lenzuola, federe e coperte. Non vengono forniti asciugamani e teli da mare che sono quindi da portare.

Com’è organizzata la cucina a bordo?

Su alcune barche cucinano lo skipper o la hostess, su altre sono coinvolti tutti nel turno di cucina e di riassetto. Chiamandoci in ufficio vi sapremo dire com’è organizzata la settimana che vi interessa o, viceversa, se preferite una vacanza in barca a vela con skipper e hostess o una con solo skipper vi sapremo indicare le settimane che possiamo proporvi.

Come si fa per l’approvvigionamento di cibo?

In genere provvedono gli skipper alla “cambusa” ed al suo stivaggio in barca, ma siamo disponibili a soddisfare vostre richieste particolari.

Se non ho alcuna esperienza, posso ugualmente partecipare?

Certamente! Nelle nostre crociere in barca a vela non è richiesto alcun livello di conoscenza.

Se vorrete vi metteremo anche in condizione di partecipare alla conduzione dell’imbarcazione ed alle manovre. Per chi vorrà poi saperne di più, perché irrimediabilmente rapito dalla navigazione a vela e da una vacanza nuova ed emozionante, organizziamo veri e propri corsi di vela per neofiti . Chiamando in sede potremo consigliarvi le vacanze in barca a vela più adatte tra le nostre diverse proposte.

Si fanno anche corsi di vela avanzati per velisti già esperti?

Organizziamo anche corsi di vela d’altura per chi, già esperto, vuole perfezionare le proprie conoscenze fino ad arrivare a partecipare a lunghe navigazioni anche oceaniche, come le traversate atlantiche, o a tratti di esse.

Potete consultare i programmi dei corsi vela d’altura sul nostro sito skipperoceanici.it

Potete consultare i programmi di traversata atlantica in barca a vela sul nostro sito traversataatlantica.it

Quali documenti devo portare con me?

Per le destinazioni europee basta la sola carta d’identità, per i Caraibi è necessario il passaporto con almeno sei mesi di validità residua.

Volete altre consigli sulle vacanze in barca a vela?

Per altri consigli sulle vostre vacanze in barca a vela – dubbi, domande, organizzazione, trasferimenti, etc – contattateci in ufficio

+39 3356493405 | cso@skipperoceanici.it